Destinatario sconosciuto


Io continuo a seguire i consigli dei miei clienti. Quando vedo la persona veramente convinta, mi parla di un libro che dovrei assolutamente leggere, io ci provo. Non mi serve sapere di cosa parla il libro: deve parlarmi la persona, mi deve ispirare qualcosa.
Questa volta la cliente in questione era venuta a comprare più di una volta lo stesso libro: non capita di frequente. Mi ha spiegato che lei compra questo libro per regalarlo, che ne aveva già comprate e regalate diverse copie e mi ha invitato a leggerlo. Io me ne ero dimenticato ma all'ennesima copia che ha comprato mi sono convinto. Me ne sono ordinato una copia per me e con tutto lo scetticismo che posso avere me lo sono letto.

Non è un libro nuovo e per chi non lo ha letto e non lo conosce, sconsiglio vivamente di informarsi prima sulla data di pubblicazione: tenetevelo come finale, è meglio.

Per quanto riguarda il libro, che dire: aveva ragione la mia cliente, aveva ragione a dirmi di leggerlo ma soprattutto a regalarlo. Lei mi diceva che dovrebbe essere un libro da far leggere a scuola e faccio volentieri da amplificatore a questa richiesta.
E poi costa poco, solo EUR 5,90, è piccolo, solo 77 pagine, si legge in fretta ma resta dentro, veramente.




INSTAGRAM FEED

@lepancherosse.dellamarcopolo