Perdersi a Berlino


Per gli amanti delle librerie, per chi in una città vuole perdersi e non visitare solo le attrazioni principali, ecco la mappa delle librerie di Berlino.
Questa è una pubblicazione gratuita "Buchhandlungen in Berlin" annuale, che si trova presso le librerie (magari bisogna chiederla).
Alcune osservazioni mettendo insieme questa piccola guida e la mia fresca esperienza di turista a Berlino:
- le librerie segnate sulla mappa e sulla relativa guida (è un piccolo fascicoletto dove ad ogni numero corrisponde una libreria con recapiti e specializzazione) sono solo una parte di quelle esistenti: non tutte le librerie hanno voluto esserci sul depliant. Ogni libreria partecipante ha speso circa 20 euro per la realizzazione della guida (non un costo astronomico visto il ritorno di pubblicità) ma soprattutto mancano tutte quelle librerie che si trovano nei non-luoghi (stazioni principalmente).
- le librerie dell'usato e antiquarie hanno un depliant e una mappa a parte (credevate voi che ci fossero solo 70 librerie a Berlino...) con altrettante librerie, ognuna con il suo genere
- le librerie a Berlino sono piene di gente e la gente compra libri: molte librerie di libri nuovi hanno anche la sezione di remainder (libri al 50% , con tanto di timbro sul taglio inferiore del libro), le librerie dell'usato propongono valanghe di libri a prezzi stracciati ma non ho visto sconti sui libri nuovi.
-  andare per librerie è un buon modo per visitare la città: le librerie in genere sono in quartieri vivaci, dove la libreria è una delle tante attività/negozi da visitare.
- le librerie a Berlino hanno quasi esclusivamente libri in tedesco (tranne alcune notevoli eccezioni) ma la non conoscenza della lingua non deve diventare un ostacolo insormontabile: entrate comunque e datevi un po' di tempo, qualcosa di carino, di insolito troverete comunque, da acquistare o meno.

Ed ecco le mie preferite ( non le ho visitate tutte, non è una classifica ):
- Antiquariat Bergmann, sulla BergmannStrasse (Kreuzberg 61) libri usati, tantissimi, frequentatissima. Libraio al limite dell'antipatia ma libreria e libri da non perdere (vista poi la bellezza del quartiere)
- Berliner Buchertisch, Mehringdamm, (sempre Kreuzberg 61) curioso esempio di libreria non profit. Hanno a scaffale solo libri usati (oltre 30.000 titoli) ad un prezzo medio di EURO 2,50. Un ambiente accogliente in uno dei caratteristici hof (cortile) di Berlino.
- Berliner Film Antiquariat - Pestalozzi Strasse (Charlottenbourg) una quantità impressionante di materiale, non solo libri, sul cinema. Da perderci una giornata.



INSTAGRAM FEED

@lepancherosse.dellamarcopolo