Un tesoro qui vicino...

Questo è un messaggio riservato a bibliofili, amanti di libri vecchi, cercatori di libri introvabili, patiti della carta stampata e della cultura.
Penso che molti, veneziani e no, conoscano la Libreria Bertoni.
Allora consiglio vivamente di farci una visita, molto molto presto.
I motivi per andare in una libreria dell'usato come Bertoni ce ne sono sempre tanti e validi ma in questo caso c'è un motivo in più: è appena arrivato un tesoro.
Un tesoro di libri, una ventina di scatoloni pieni di libri bellissimi. Uno apre uno scatolone e ci trova tutti i Meridiani, ne apre un altro e lo trova pieno di NUE, un altro ancora e i saggi Einaudi ti fanno tremare le mani e le gambe.
So già che qualcuno ha già lasciato lo schermo e si è precipitato in libreria. Solo due raccomandazioni. La prima è di preparare il portafoglio o la carta di credito: i prezzi sono onestissimi ma la quantità è traditrice.
E poi pensate a chi ha lasciato tutti questi libri: ovviamente chi ha venduto a Bertoni tutti questi libri non era la persona che li ha accumulati, uno non si priverebbe mai di una collezione del genere perchè solo per acquistare tutti quei libri ci vuole una vita. E per scegliere quei libri ci vuole, normalmente, una vita prima per arrivare a quel gusto. Io mentre ero li, con gusto e allegrezza, a guardare fra gli scatoloni, mi veniva in mente che forse il fantasma del proprietario dei libri era li, con me, e guardava quello che prendevo e quello che scartavo. Guardava la sua vita nei libri perdersi in molti rivoli. Portatevene anche voi a casa un piccolo pezzo e siatene degli custodi.
Forse sono ancora sotto l'influsso di Il nome giusto di Sergio Garufi .


Mi sono domandato se era il caso che io, libraio dell'usato, consigliassi anche miei potenziali clienti di andare da un mio "concorrente". Mi sono anche risposto: SI, qui non si tratta di concorrenza, qui si tratta di dare una nuova casa a dei libri che se la meritano. Se andate, dite pure che vi manda la libreria Marco Polo, non vi faranno lo sconto ma forse farà piacere.

Buona caccia!

INSTAGRAM FEED

@lepancherosse.dellamarcopolo