Una nuova via: SUR edizioni

Nel molto discutere che si fa della legge sul prezzo del libro, c'è anche chi lavora per rendere reali gli obiettivi che stanno alla base del proprio lavoro.
Per gli scrittori, gli editori e i librai , l'obiettivo sono i libri e i lettori.
SUR è un nuovo editore che nasce con questo specifico obiettivo: pensare ai libri e ai lettori e per rendere questo reale si è data delle regole molto semplici:
 - Poche uscite: i libri che pubblicherà saranno pochi: questo permette di avere una rigorosa selezione nella pubblicazione, permette una cura editoriale altrimenti impossibile, permette ai titoli di restare in libreria per un tempo più lungo senza essere soppiantati da altre novità
- Nuova forma di distribuzione: l'editore si pone in rapporto diretto con il libraio e con il lettore. Viene annullato il passaggio della distribuzione: al libraio si richiede un impegno maggiore, sia nelle quantità da ordinare che nell'impegno a vendere, domandando di crederci e di condividere questo progetto. In cambio si hanno condizioni economiche nettamente migliori.

Io come libraio credo a questo progetto. Ci credo perchè ci lavorano persone che ho imparato a conoscere nel rapporto con Minimum Fax. Ci credo perchè è una risposta concreta, un'alternativa a quanto viene fatto finora. Ci credo perchè è giusto che qualcuno inizi con il cambiamento e quando qualcuno rischia del proprio e prova a cambiare io sono con lui: è il mio modo di impegnarmi perchè, come si diceve un tempo, il privato è politico e soprattutto le scelte economiche private sono politiche.

INSTAGRAM FEED

@lepancherosse.dellamarcopolo