Guerrilla gardening a San Giacomo



Il modo migliore per far crescere dei giovani rivoluzionari è educarli da piccoli: questo deve essere stato il pensiero delle Forze dell'Ordine Pubblico (volgarmente detti vigili) di Venezia che ieri si sono messi a multare le mamme di bambini rei di avere piantato fiori nelle aiuole pubbliche (pubbliche che vorrà dire? di proprietà del Comune o proprietà comune?). Multare i bambini che così da grandi invece di piantare fiori useranno i cannoni.

La Nuova Venezia oggi titola: "Multati i bambini che piantano i fiori nell'aiuola del campo" . (QUI l'articolo) Non riporto tutti i pensieri che mi vengono in mente sulle attività che questi signori con la divisa potrebbero fare invece di occuparsi di così gravi violazioni "ai regolamenti comunali di polizia urbana"

Segnalo invece alle mamme e ai bambini che volessero continuare ad occuparsi di fiori questo sito di GUERRILLA GARDENING  che "si oppone attivamente al degrado urbano agendo contro l'incuria delle aree verdi. L'attività principale del gruppo è quella di rimodellare ed abbellire, con piante e fiori, le aiuole e le zone dimesse o dimenticate della città".
Questo è il sito italiano di un movimento ormai internazionale che vede in ogni spazio dimenticato dagli uomini e dalla civiltà, in ogni interstizio dell'asfalto o dei masegni, un posto dove far sviluppare una pianta.
Ecco le loro istruzioni per realizzare una bomba:


guerrilla gardening bomba di semi da lanciare per far fiorire le aiuole delle città giardinaggio creatvio giardinaggio rivoluzionarioBOMBA DI SEMI: avvolgi in carta di giornale terriccio, fertilizzante, e semi di fiori che vorresti veder nascere. Il tutto imbevuto d'acqua. Ora avvicinati ad un cantiere in disuso o ad una zona abbandonata e lancia le flower-bomb. Dopo qualche settimana potrai apprezzare splendide fioriture in luoghi dimenticati. 

Oltre al sito due libri su questa guerriglia verde:
On Guerrilla Gardening: A Handbook for Gardening without Boundaries di Richard Reynolds
 
e

Guerrilla Gardening - Manuale di giardinaggio e resistenza contro il degrado urbano di Michele Trasi e Andrea Zabiello








INSTAGRAM FEED

@lepancherosse.dellamarcopolo