I viaggi della Marco Polo

Un anno fa, il 30 aprile del 2011, chiudeva una delle due sedi della libreria Marco Polo, quella in salizada San Lio, che aveva un reparto di libri di viaggio, guide e libri di narrativa suddivisi per area geografica. E' passato già un anno. Con la chiusura di quella libreria si è chiusa anche l'avventura dei libri di viaggio, non li teniamo più: poche richieste, troppo capitale fermo sugli scaffali, maggiore utilizzo di internet e versioni ebook per informazioni turistiche.

Eppure arrivano ancora persone che entrano e domandano:

- Dov'è il reparto delle guide di viaggio?
- Non lo abbiamo.
- Ma l'altra libreria è chiusa,  perchè non le avete qui?
- Lei viene in libreria una volta l'anno, se va bene, e dovrei rendere conto a lei delle scelte che faccio per mantenere aperta la libreria?
Questo lo penso e invece dico:
- Se vuole posso ordinargliela.
- Ma parto domani!

Non abbiamo più le guide e anche il reparto di libri di viaggio usati si è ridotto per far spazio ad altri argomenti.
Eppure proprio in questi giorni mi sono arrivati alcuni bei libri di viaggio e all'interno di uno di questi ho trovato una bella foto di Folco Quilici, con dietro la didascalia: Folco Quilici con due collaboratori nel corso di alcune riprese in Africa.
Non è una commemorazione però una vetrina, almeno in parte dedicata ai viaggi, mi sembrava giusta per ricordare i tanti viaggi della libreria Marco Polo.
Aspettando la fine dell'estate 2012 per festeggiare i dieci anni di vita della libreria.


INSTAGRAM FEED

@lepancherosse.dellamarcopolo