Pensare come le montagne di Paolo Ermanni e Valerio Pignatta

Questo libro ha un'interessante prefazione di Simone Perotti, quello di "Adesso basta", un titolo di qualche anno fa che metteva in risalto la pratica individuale del downshifting. E il libro di Ermanni e Pignatta in qualche modo segue il solco tracciato da Perotti perchè la seconda parte, quella che vuole fornire delle indicazioni pratiche, punta molto se non tutto sull'impegno individuale.
Si riparla anche qui di donwshifting, di cambiare marcia e rallentare, ma anche di molti altri aspetti, dal consumo energetico all'educazione, dai trasporti al lavoro e i due autori è come se ci dicessero di iniziare subito, intanto noi, senza aspettare gli altri. E' un cambiamento che deve avvenire in noi, all'interno, per poi trasmettersi alle nostre azioni e tramite queste al mondo. Un approccio individuale, dal basso verso l'alto che può avere grandi conseguenze, personali e collettive: molti sono gli esempi citati, dove buone pratiche del singolo individuo o della singola azienda o del piccolo gruppo di persone hanno fatto la differenza. Buone pratiche che garantiscono che un altro modo e un altro mondo sono possibili.









THIS LAND IS YOUR LAND
by Woody Guthrie
This land is your land, this land is my land
From California, to the New York Island
From the redwood forest, to the gulf stream waters
This land was made for you and me

INSTAGRAM FEED

@lepancherosse.dellamarcopolo