Locali ad affitto agevolato per librerie: il caso Milano

Avevamo già dato conto QUI dell'impegno del comune di Milano per le librerie. Allora, marzo 2012, era una promessa, nulla più.
In questi giorni quell'impegno è diventato una azione concreta, reale: spazi fisici dati alle librerie con canoni agevolati.

A marzo 2013 è stato emesso un bando per l'assegnazione di 8 locali commerciali, di proprietà del Comune e dell'ALER. A questo bando possono partecipare alcune categorie commerciali con una base d'asta per l'affitto annuale legata al valore di mercato. Chi volesse aprire una libreria in quegli spazi ha diritto ad una riduzione del 40% dell'affitto.
Per essere definita libreria, deve destinare l'80% dello spazio alla vendita di libri.
QUI il bando.

La notizia del 16 maggio ( QUI ) è che di questi 8 spazi, 4 sono stati assegnati a librerie: quindi quattro librerie in più a Milano.

Che dire? BRAVI

INSTAGRAM FEED

@lepancherosse.dellamarcopolo