CHE MESTIERI FANTASTICI! di Massimo De Nardo, Tullio Pericoli e Stefano Bartezzaghi


Ebbene sì, c'è da ammetterlo, oltre a quello di libraio, ci sono altri mestieri fantastici. Due, il riparatore di nuvole e il cercatore di parole, sono descritti in questo quaderno molto particolare. Come ci racconta Stefano Bartezzaghi, all'inizio di questa storia:

Di recente ho incontrato Massimo De Nardo che mi ha mostrato che spostandone due, di lettere, si scopre che il quaderno è un quadrone.

E allora via ai disegni del Maestro Tullio che ci fanno guardare, ancora con più attenzione, alle parole. E ci accorgiamo che Dizzy, il loro cercatore, ha proprio ragione nel dire che plasmano il mondo:

 





Gli venne da pensare alle tante parole che cominciavano ad essere usate sempre di meno. Era un elenco abbastanza lungo. Di conseguenza, c'erano parole che si usavano di più.
Per esempio: se usiamo meno la "pace" c'è di più "guerra", meno "gentilezza" uguale più "prepotenza".


Nimbo, invece, ripara le nuvole. Se uno è un po' svagato, distratto, poco attento, si dice che ha "la testa tra le nuvole". Nimbo la testa ce l'ha sulle spalle, perché deve stare molto attento a quello che fa.
 

 
Le nuvole non sono tutte uguali. Hanno le loro forme e in base a queste forme hanno i loro nomi. Che sono bellissimi. Senti questi: le Canizie di Patriarca, le Piume di Fuoco, le Capelveneri serene, le Corredo di Bimba, le Nudi e Frutta.

Anche a Nimbo mancano le parole quando si trova di fronte una nuovola apparentemente secca, che assomiglia ad una enorme arachide (nocciolina) senza il seme. Questa nuvola è secca poiché non vuota di pioggia, bensì piena di uccelli che vi si sono rifugiati, per paura dei cacciatori.
 
Uccelli. Stanno uno accanto all'altro, come a proteggersi, con gli occhi sgranati dalla paura. Allora Nimbo si mette a fischiare, imitando una specie di cinguettio. Forse penseranno di lui: sarà un uccello matto.

Ma come si contatta un cercatore di parole? E quale sono gli utensili e la tenuta d'un riparatore di nuvole?

INSTAGRAM FEED

@lepancherosse.dellamarcopolo