IN STATO DI EBBREZZA di James Franco


Sotto i grossi sicomori
ci sono ragazzi con la faccia da pit bull.
Con alcuni amici ci siamo interrogati sul modo di distribuzione delle doti, dato che James Franco ha anche quella della scrittura.
 

Abbiamo usato le fionde per lanciare pietre a un lampione a due isolati da casa di Saul, ma la lampadina non si è spaccata. Era di plastica.

"In stato di ebbrezza" è una raccolta di racconti pieni di "ma" e sono quei ma a definire tutti i protagonisti che fanno qualcosa, ma. Pubblicati nel 2012, collegati tra loro, sono le strade su cui si muove un bunch di adolescenti di Palo Alto, quella di Facebook, però negli anni Novanta. Leggendone, mi oriento con loro, tra i sicomori e tutte le scuole a scandire la città, dove si danno appuntamento, per fare lezione, servizio sociale, fumare, bere, comprare pistole, aspettare ragazze, offrire corpi. Non ci sono filtri nella scrittura di James Franco, ci racconta quello che accade, come un obiettivo mentre segue i ragazzi nelle loro stanze e sulle loro auto. Leggono, anche, questi ragazzi, leggono Faulkner e allora capisco il calibro dei maestri di James Franco.

Il giorno di Halloween di dieci anni fa, al mio secondo anno di liceo, ho ucciso una donna. Ryan investe una donna con l'auto e decide di non soccorrerla. La rabbia s'era dissolta nella paura di un bambino che vuole salvarsi le penne.

Come lettori dialoghiamo in continuazione con lo scrittore, pensiamo quello che lo scrittore non scrive. Questi ragazzi compiono molte azioni, quello che provano spesso lo leggiamo noi tra le righe.

li abbiamo bersagliati con le fionde, ma non sono scoppiati
e avremmo voluto tutti del latte ma non ne avevamo.

A Greer c'erano tonnellate di uccelli, ma dovevamo andarci piano perché in giro c'erano vari adulti con i bambini.
Abbiamo sparato alle finestre di una casa dall'altra parte del canale. Abbiamo fatto dei disegni sui vetri. Su uno siamo riusciti quasi a fare uno smile, ma gli occhi sono venuti storti.

Come ca**o si sente uno in mezzo a una ragnatela di ma, dove tutti sembrano duri come il monte Rushmore? Solissimo.



IN STATO DI EBBREZZA
di James Franco
traduzione di Tiziano Lo Porto
design di Riccardo Falcinelli
pagine 192, € 14
Minimum Fax 2012

INSTAGRAM FEED

@lepancherosse.dellamarcopolo