ATLANTE DELLE MICRONAZIONI di Graziano Graziani


L'Isola delle Rose è stato il più ambizioso tentativo italiano di creare una
«nazione di fondazione». Si tratta di un'isola artificiale costruita al largo delle coste riminesi, che dichiarò l'indipendenza dall'Italia nel 1968. La sua epopea durò solo cinque giorni, ma la sua storia è rimasta nel cuore di chi l'ha vissuta.
L'idea di costruire un'isola in acque internazionali fu dell'ingegner Giorgio Rosa.
 


Chi da piccolo, mentre giocava con gli amici, non ha sognato almeno per un minuto di autoproclamarsi sovrano del proprio cortile? Chi, una volta cresciuto, non crede di essere "re in casa propria"?

In "Atlante delle micronazioni", edito da Quodlibet Compagnia Extra, Graziano Graziani ci guida in un viaggio meraviglioso e bizzarro attraverso 50 esperienze di libertà, ribellione, gioco. I motivi per fondare una micronazione sono tanti, variegati e coloratissimi, come le bandiere che li contraddistinguono. 


Il 31 marzo 1968, a Detroit, fu proclamata la Repubblica della Nuova Africa, un'entità politica che reclamava la propria giurisdizione su una vasta area del nord-est degli Stati Uniti, comprendente i territori di Louisiana, Mississippi, Alabama, Georgia e Carolina del sud. Il nuovo Stato doveva essere a maggioranza nera, un rifugio per tutti gli afroamericani d'America vittime del razzismo dei bianchi. [...] Qualche anno più tardi, l'idea di creare un «luogo aperto a ogni africano in fuga dalla persecuzione» viene ripresa in scala ridotta da una leggenda vivente della musica degli anni settanta: il musicista nigeriano Fela Kuti. La Repubblica di Kalakuta sorge tra il 1970 e il 1977 nella periferia di Lagos, a Sururele, dove si trova la residenza di Fela Kuti, dei suoi famigliari e dei suoi musicisti.


Leggerlo è stata una scoperta entusiasmante, piena di divertimento, che costringerà anche gli altri lettori a ripensare in una nuova chiave la geografia.

Di solito Graziano Graziani intervista scrittori al microfono di Fahrenheit Radio 3; questa volta invece sarà nostro ospite sulla pancarossa proprio domani sera, venerdì 12 febbraio alle ore 20, in dialogo con il libraio Flavio Biz.




Atlante delle micronazioni

di Graziano Graziani
375 pagine 16,50 €
Quodlibet 2015

INSTAGRAM FEED

@lepancherosse.dellamarcopolo