LA CURA di Arno Camenisch




Mi ricordo come fosse ieri quando mi sei venuto incontro e ci siamo guardati per la prima volta [...]. Sì, dice lui [...], la Renault mi aveva lasciato a piedi prima della galleria [...], e tu stavi pescando [...]. Sì, dice lei [...], mi ero messa la mantella verde per non farmi vedere dai pesci, e tu mi hai chiesto pardon, bella madame, per caso s'intende di batterie?
La cura
di Arno Camenisch
traduzione di Roberta Gado
Keller Editore 2017

INSTAGRAM FEED

@lepancherosse.dellamarcopolo