ART NIGHT e Rive Gauche alla MarcoPolo


Sabato 17 giugno dalle 20
in occasione di ArtNight Venezia e Letti di Notte

Tiziana Lo Porto presenta il libro

"Figlie di Brooklyn"
di Jacqueline Woodson

Con Tiziana Lo Porto dialoga Tommaso Gurrieri


"Sylvia, Angela, Gigi e io ci eravamo ritrovate insieme come un'improvvisazione jazz"

New York, estate del '73. August ha otto anni quando, con il padre e il fratello, si trasferisce dal Tennessee a Brooklyn per cominciare una nuova vita. Lì scopre la potenza e il conforto dell'amicizia femminile, affrontando di petto il passaggio dall'adolescenza in direzione dell'età adulta. Più di vent'anni dopo, August ripercorre con coraggio e gentilezza quegli anni, trovando nel ricordo la strada per prendersi cura della se stessa bambina. La voce di August risuona delle voci delle giovani eroine di Un albero cresce a Brooklyn di Betty Smith, La casa di Mango Street di Sandra Cisneros e Sula di Toni Morrison, che dell'infanzia mantengono la grazia con cui per la prima volta si esce di casa per guardare il mondo.


Figlie di Brooklyn è il primo libro della collana Rive Gauche. Dedicata alla fiction e non-fiction americana diretta da Tiziana Lo Porto, Rive Gauche nasce come omaggio alla scena letteraria fiorita a Parigi intorno agli anni venti e ai suoi protagonisti: da Francis Scott Fitzgerald, Ernest Hemingway e James Baldwin, all'editrice Sylvia Beach e alla sua leggendaria libreria Shakespeare & Co. Attenta alle nuove forme e direzioni della narrativa americana e ai sempre più frequenti sconfinamenti di genere, la collana propone giovani autori e classici della letteratura inediti in Italia.


Ingresso gratutito
sino a esaurimento posti
Libreria MarcoPolo
Campo Santa Margherita / Dorsoduro 2899
libreriamarcopolo.com
041 822 48 43

INSTAGRAM FEED

@lepancherosse.dellamarcopolo