Cosa mi racconti? DIS\PLAY di audiolibri EMONS alla MarcoPolo-Giudecca

Cosa mi racconti? DIS\PLAY di audiolibri EMONS


La nuova esposizione temporanea alla MarcoPolo-Giudecca è dedicata agli audiolibri della casa editrice EMONS.
In questo formato ormai non si trovano solo i grandi classici ma libri appena pubblicati e libri per bambini. Un catalogo vasto e variegato da esplorare con questa esposizione.

Sabato 24 marzo alle 17.30 Iaia Forte incontrerà i lettori per parlare della sua esperienza in sala di registrazione nel dar voce alle pagine de LA STORIA di Elsa Morante, di cosa significhi per un attore “leggere”, che è impegno diverso dal recitare e darà un saggio della sua lettura.

Emons libri&audiolibri nasce a Roma nel dicembre 2007 dall’incontro tra l’esperienza dell’affermato editore tedesco Hejo Emons, Axel Huck, Viktoria von Schirach e un’appassionata squadra italo-tedesca.
La scommessa era quella di portare al grande pubblico l’audiolibro in Italia, un modo antico e insieme attuale di godere della bellezza delle opere letterarie. Emons punta inizialmente sulla narrativa contemporanea, privilegiando, quando possibile, la lettura degli autori stessi, e diventando presto casa editrice leader nel settore. Il catalogo si è nel tempo arricchito di oltre 170 titoli tra classici, novità, saggistica e letteratura per ragazzi letti dai migliori attori sulla scena italiana, in versione integrale e senza alcun intervento musicale.
Oggi, in un periodo in cui gli editori tendono ad abbandonare la carta, la Emons ha scelto di rinsaldare anche i legami con la tradizione editoriale creando due collane cartacee: “111”, guide insolite delle principali città europee e italiane e “Gialli tedeschi”, una selezione della migliore letteratura tedesca del genere Krimi.

Iaia Forte, attrice di teatro e cinema, ha lavorato, tra gli altri, con Mario Martone, Carlo Cecchi, Emma Dante e Paolo Sorrentino, partecipando a spettacoli e film molto apprezzati da critica e pubblico.





 

INSTAGRAM FEED

@lepancherosse.dellamarcopolo