Nicola Di Croce alla MarcoPolo - venerdì 13 aprile



Venerdì 13 aprile alle 20
alla MarcoPolo-S.Margherita

Suoni a margine
di e con Nicola Di Croce
Meltemi Editore

Con l'autore dialoga Enrico Bettinello

Il testo si propone di indagare le connessioni tra ambiente sonoro e questioni urbane e territoriali attraverso la pratica dell’ascolto. L’obiettivo è elaborare un approccio inedito di ricerca per reinquadrare quelle particolari trasformazioni legate a fenomeni come lo spopolamento, la gentrificazione, il turismo, le sperequazioni, la scomparsa di identità locali e di patrimoni culturali intangibili. Questioni che passano spesso “inosservate”, e che l’attenzione all’ambiente sonoro può far emergere e portare al centro del dibattito pubblico.


Nicola Di Croce, architetto, musicista, sound artist, dottore di ricerca in Pianificazione territoriale e politiche pubbliche del territorio, vive e lavora a Venezia. La sua ricerca artistica e accademica si concentra sul rapporto tra ambiente sonoro e pianificazione, ed esplora i processi di rigenerazione urbana, il field recording, la pratica partecipativa, e le molteplici traiettorie di sviluppo locale attivabili attraverso la maturazione di consapevolezza all’ascolto.


INGRESSO LIBERO
sino a esaurimento posti

Libreria MarcoPolo
Campo Santa Margherita 2899
0418224843
books@libreriamarcopolo.com

INSTAGRAM FEED

@lepancherosse.dellamarcopolo