VANNA VINCI ALLA MARCOPOLO - Venerdì 11 gennaio



Venerdì 11 gennaio alle ore 20
alla Libreria MarcoPolo di Campo S. Margherita

Io sono Maria Callas
di e con Vanna Vinci
Feltrinelli Comics

con l'autrice dialoga Chiara Valerio

La storia e il mito di Maria Callas: un’icona del nostro tempo, raccontata ed evocata in una graphic novel frutto di un accuratissimo lavoro di ricerca. Attraverso le immagini e le parole di Vanna Vinci, la Callas diventa un personaggio da tragedia greca (di cui questo libro rielabora lo schema, utilizzando addirittura il coro) e, allo stesso tempo, una superstar. Un’opera appassionante e commovente, da cui emerge una riflessione sulla forza dell’arte come riscatto personale e sul talento come benedizione e condanna.

“Una leggenda, cos’è una leggenda? In fondo, io credo di essere stata un vero essere umano.”


Vanna Vinci, emersa nel mondo del fumetto all’inizio degli anni novanta, si è imposta come autrice di prima grandezza, seguita e apprezzata non soltanto dal pubblico italiano. Le sue opere sono infatti pubblicate in vari paesi, tra cui Francia, Germania e Inghilterra. Dotata di uno stile personalissimo, adatto a ogni genere di narrazione, la Vinci è anche creatrice della striscia umoristica La bambina filosofica (con protagonista il suo alter ego) e illustratrice di libri per ragazzi. Vive tra Bologna e Milano. Per Feltrinelli Comics ha pubblicato Io sono Maria Callas (2018).



INGRESSO LIBERO
sino a esaurimento posti

Libreria MarcoPolo
Campo S. Margherita 2899
T 041 822 48 43
books@libreriamarcopolo.com

INSTAGRAM FEED

@lepancherosse.dellamarcopolo