Laboratorio di Scrittura Avanzato

menu

Laboratorio di Scrittura Avanzato

La libreria scrive, un corso avanzato
La libreria MarcoPolo e la scuola di scrittura “Squero della parola” propongono il Secondo Livello del Laboratorio di scrittura lo Squero della parola.

Il laboratorio avrà luogo nella sede di Santa Margherita della libreria MarcoPolo, è di 20 ore complessive suddivise in incontri settimanali di 2 ore e si terrà nei martedì nei mesi di febbraio, marzo e aprile.
Il Laboratorio di scrittura Squero della parola offre un percorso formativo completo, suddiviso in due moduli (base, “Fondamenta della narrazione”, e avanzato, “La scrittura in campo”), che consente di apprendere con gradualità le nozioni teoriche fondamentali, cimentarsi con esercizi pratici e dotarsi degli strumenti necessari affinché un’idea seminale possa trasformarsi in manoscritto compiuto.
I docenti dello Squero della parola sono Caterina Serra, Anna Toscano, Gianni Montieri, tutti e tre provenienti da anni di insegnamento di scrittura e laboratori di lettura, ognuno con specifiche competenze e diverse attitudini che nell’insieme offrono un percorso sfaccettato e al contempo compatto.
Le lezioni, dieci di due ore con cadenza settimanale, si terranno a Venezia, presso la Libreria Marco Polo, Sestiere Dorsoduro 2899, dalle ore 20.00 alle 22.00 nel mese di febbraio, nei mesi di marzo e aprile dalle 20.30 alle 22.30.

Modulo Avanzato
La scrittura in campo
In questo modulo avanzato, verranno approfonditi gli argomenti già trattati nel modulo base, “Fondamenta della narrazione”, con l’obiettivo di fornire ai partecipanti gli strumenti necessari ad aumentare la propria capacità espressiva. Nel percorso i partecipanti saranno indirizzati e seguiti dai docenti che, oltre alla lettura consapevole delle fonti letterarie, proporranno alcuni input utili alla costruzione di alcuni brevi racconti.
L’iscrizione al modulo avanzato è riservata a chi abbia già frequentato il modulo base Fondamenta della narrazione o a chi abbia frequentato altri corsi simili.
La data di inizio corso è prevista per martedì 4 febbraio 2020 con termine martedì 14 aprile 2020 (saltando martedì grasso, il 25 febbraio).

Il programma prevede l’approfondimento delle seguenti tematiche:
1.     Trova l’idea e sviluppa la storia. L’ispirazione non esiste.
2.      L’idea seminale, incipit e finali.
3.      Montare la storia.
4.      L’equilibrio delle parti.
5.      Il registro linguistico.
6.      Personaggi in azione: mobili immobili.
7.      L’allenamento alla scrittura biografica.
8.      Laboratorio di scrittura tematica.
9.      Revisione e regole editoriali; laboratorio di editing collettivo.
10.   A chi inviare i propri racconti.

I docenti:
Caterina Serra, scrittrice e sceneggiatrice. Ha vinto nel 2006 il premio Paola Biocca per il reportage letterario con “Chiusa in una stanza sempre aperta”, da cui ha avuto origine il romanzo-reportage Tilt (Einaudi, 2008). Il suo secondo libro Padreterno è uscito nel 2015 sempre per Einaudi. È sceneggiatrice di film documentari come Napoli Piazza Municipio (Bruno Oliviero, Premio per il miglior film documentario al Festival del Cinema di Torino, 2008), di Parla con lui (Elisabetta Francia, 2010) e autrice del soggetto e della sceneggiatura di Piccola Patria (Alessandro Rossetto, Venezia ’70 sezione Orizzonti, 2013). Con lo stesso regista ha lavorato al film in uscita “Effetto domino” tratto dal romanzo di Romolo Bugaro, Einaudi. È autrice di Displacement – New Town No Town, (fotografie di Giovanni Cocco), un progetto di scrittura e fotografia, esposto al MACRO di Roma nell’ambito del Festival Internazionale della Fotografia 2015 (Quodlibet 2015), e in esposizione al Centre de la Photographie di Ginevra nel 2020. Scrive regolarmente per il settimanale “L’Espresso” e collabora come autrice con “La Repubblica” e con la rivista online “Minima&Moralia”.
Sta scrivendo il suo terzo romanzo.

Anna Toscano vive a Venezia, insegna presso l’Università Ca’ Foscari e collabora con altre facoltà. Scrive per testate, tra cui Il Sole24 Ore e Doppiozero. Sesta e ultima raccolta di poesie è Al buffet con la morte, La Vita Felice 2018, preceduta da Una telefonata di mattina, 2016, Doso la polvere, 2012; liriche, racconti e saggi sono rintracciabili in riviste e antologie; sua la curatela di cataloghi e libri. Ha ideato e condotto la trasmissione radiofonica “Virgole di poesia” per Radio Ca’ Foscari e i suoi racconti sui luoghi del cuore per “Le Meraviglie” di Rai Radio 3. Per la testata on-line La Rivista Intelligente cura “Venerdì in versi”, da cui è nata l’antologia poetica di donne Chiamami col mio nome, La Vita Felice 2019. È stata editor per case editrici, lavorato come ufficio stampa; ha collaborato con varie scuole di scrittura e ha fondato “Lo Squero della parola”, laboratorio di scrittura. Come fotografa suoi scatti sono apparsi in riviste, manifesti, copertine di libri, mostre personali e collettive. Varie le esperienze teatrali, tra le quali “Voce di donna Voce di Goliarda Sapienza”. www.annatoscano.eu

Gianni Montieri è nato a Giugliano nel 1971 e vive a Venezia. Ha pubblicato: Le cose imperfette (settembre 2019) Avremo cura (2014) e Futuro semplice (2010). Suoi testi sono inseriti nella rivista monografica Argo, nei numeri sulla morte (VIXI) e sull’acqua (H2O) e nel numero 19 della rivista Versodove; sue poesie sono incluse nel volume collettivo La disarmata, (2014). È tra i fondatori del laboratorio di scrittura Lo squero della parola. Scrive su Doppiozero, minima&moralia, Huffington Post, Rivista Undici e Il Napolista, tra le altre. È redattore della rivista bilingue THE FLR. È nel comitato scientifico del Festival dei Matti.

Per informazioni su costi e iscrizioni al Laboratorio di scrittura:
Libreria MarcoPolo-S.Margherita
Campo Santa Margherita 2899
041 822 4843
books@libreriamarcopolo.com

Per informazioni e approfondimenti sul laboratorio di scrittura:
Squero della parola: squerodellaparola@gmail.com

__________________

Instagram

Seguici